Cookie Policy

…AKA la ridicola, inutile e in buona parte inapplicabile direttiva EU.

Di cosa si tratta? Semplice. Nel 2011 la comunità europea decise di “regolamentare” i cookie e quel che ci stava attorno. L’italia recepì la legge (con una solerzia tutt’altro che italiana), se ne uscì con un provvedimento generale nel 2014, e stabilì l’obbligo della sua applicazione entro aprile 2015.

Di che cosa stiamo parlando? DI QUESTO.

Per gli amanti del TL;DR lo spiegano in video.

Bene. Assolviamo gli obblighi allora.

Questo sito utilizza una serie di cookie tecnici temporanei per mantenere i dati di navigazione, le opzioni, e qualche altra cosa necessaria a WordPress per il suo funzionamento. 

Inoltre questo sito utilizza cookie di terze parti. Nella fattispecie sono quelli di Google Analytics per generare le statistiche dei visitatori e quelli che Yahoo aggiunge autonomamente per la visualizzazione delle mie ultime foto postate su Flickr.

Non vi sto profilando, e non vi faccio vedere pubblicità.  

Tecnicamente, checchè ne dica il garante della privacy, non è possibile creare una singola pagina per permettere l’attivazione o disattivazione dei singoli cookie, quindi se non siete daccordo con il loro uso, disattivateli dal browser che usate (RTFM!), o, ancora meglio, ANDATE PURE DA UN’ALTRA PARTE.

Speak Your Mind

*